post:


INIZIO CORSI 2019 30 SETTEMBRE TUTTI I LUN. MER. VEN. DALLE ORE 20.00


Alcuni passi della vita marziale:
  • 1978 – Boxer insieme al fratello Marco presso Accademia Pugilistica di Perugia, che ha formato campioni come Gianfranco Rosi Dopo alcuni incontri passa alle arti marziali.
  • 1986 – Campione italiano di Kung Fu (FEIK del Maestro Chan Dsu Yao)
  • 1987 – Secondo agli italiani di Kung Fu (FEIK del Maestro Chan Dsu Yao). Conosce ad un’esibizione il Gran Maestro Li Rong Mei che diventerà più tardi la sua insegnante
  • 1988 – Campione italiano di Kung Fu (forme e combattimenti della FEIK).
  • 1988 – Diventa Cintura Nera del Maestro Chang Dsu Yao della Feik il cui presidente era il Maestro e amico Maurizio Zanetti
  • 1988 al 1992 – Partecipa a tornei internazionali, conquistando un argento e un bronzo.
  • 1989 al 1991 – Partecipa alla Pasqua del Budo insieme a grandi professionisti: famosa sagra di arti marziali. Philip Wong grande maestro e attore conosciuto durante il tour, lo ispira a rinnovare il proprio Kung Fu e a creare un associazione per la divulgazione del vero Wushu cinese. Philip Wong faceva parte del Wushu Team di San Francisco.
  • 1989 – 1990 Fonda insieme ad altri amanti del Wushu l’associazione Wushu Team Perugia, probabilmente la più vecchia associazione di Kung Fu dell’Umbria.
  • fine 1990 – Lascia la Federazione Italiana di Kung Fu (FEIK) del grande maestro Chang Dsu Yao per apprendere il WuShu ed arricchire il proprio bagaglio culturale. Lascia la federazione avendo raggiunto le vette più ambite 2 CHIEH di KUNG FU della FEIK (SHAOLIN CHUAN e TAI CHI CHUAN). Il maestro Chang Dsu Yao, oramai vecchio non insegnava più e morì nel 1992.
  • 1990 – Si laurea Maestro di Kung Fu, Wushu, Taiji quan, e Sanda: Confermandosi come il più giovane maestro d’Italia.
  • 1990 – Diventa Maestro 1 DAN di Kick Boxing (WAKO Word Association Kickboxing Organitation 46 paesi membri).
  • 1991 – Pratica Aikido e YOSEIKAN BUDO e frequenta corsi e stage del maestro 10Dan fondatore Hiroo Mochizuki insieme a Lorenzo Saba campione di Karate.
  • 1992 – Istruttore CAS (centro avviamento allo sport del CONI) di JUDO.
  • 1992 – Diventa 3 DAN di Kick Boxing Libertas.
  • 1992 – Si specializza negli stili di imitazione (ad esempio i cinque animali dello Shaolin, sopratutto stile dell’aquila e dell’ubriaco per il quale ha avuto un riconoscimento) e armi tradizionali in CINA presso il famoso Istituto di Educazione Fisica di Pechino. Ancora oggi frequenta corsi intensivi di Wushu sia in Italia che in CINA in particolar modo di Tai Ji Chen e di Tao Lu da competizione (Routine codificate da gara Chang Quan, Nan Quan, Lancia, Spada, Bastone, Sciabola).
  • 1993 – Diventa 4 Chien di Kung Fu (FITAK ora FIWuK – CONI).
  • 1994 – Frequenta la scuola del maestro Li Rong Mei ed è amico del Maestro Sergio Casavecchio uno dei più grandi promotori del Wushu in Italia.
  • 1995 – Frequenta corsi con maestri internazionali
  • dal 1996 è membro del Comitato Nazionale Insegnati Tecnici, l’organo della FIWUK adebito alla stesuradei programmi di studio alla Federazioneper oltre 8 anni.
  • 1998 – Diventa Maestro 5 Duen di Kung Fu (FIWUK – CONI)
  • 2000 – Promuove Stage di Tai Ji all’aperto gratuiti per la divulgazione del Tai Ji Quan (Tai Chi Chuan) e per aiutate le persone per la riabilitazione e per la ricerca benessere psico fisico.
  • 2000 – Registra presso il tribunale di perugia la rivista artimarziali.it e apre il portale
  • 2001 – Organizza percorsi pseudo militari per i concorsi dei Vigili del Fuoco: come saltare ostacoli, muri ecc. (tipo ParKour).
  • 2002 – Conosce il Maestro e Dottore Zhao Min Hua e ne diventa amico, insieme fanno stage per l’Italia
  • 2002 – Frequenta corsi di Krav Maga e Self Defence per perfezionare e confrotarsi con altri maestri
  • 2003 – Perfeziona insieme a maestri amici il Nin Jutsu e la via cinese dell’ InSei Wu (la via della furtività) e del Wu Wei (la via della natura).
  • 2004 – Diventa esperto d’armi giapponesi Katana e Wakizashi (Daishò moderno); Taichi e Tanto(Daishò antico);
  • 2006 – Si iscrive all’ente promozionale CSI a Roma come Maestro 5 Duen
  • 2008 – Frequenta corsi di equitazione e tiro con l’arco a cavallo.
  • 2009 – Organizza i siti: www.taiji.it, www.artimarziali.it, www.kungfu.it, www.brucelee.it
  • 2010 – Organizza stage di difesa personale e Ch’inna e tecniche per liberarsi dalle chiavi e leve articolari. Colpire e premere punti vitali Dim Mak o Kiushu per i giapponesi.
  • 2011 – Ricerca dell’essenza delle arti marziali lo spirito che accomuni i vari stili.
      Commenti Un curriculum non può contenere l’interezza di una vita, mi piaciono molti sport e ne ho praticati molti. Da Sempre il Kung Fu è la mia passione, per la vastità delle cose da imparare, per la bellezza come arte. La Cina mi ha insegnato molto, il Kung Fu mi ha educato e mi ha dato tante soddisfazioni. La forma fisica la coordinazione rende più facili gli altri sport e dagli sport imparo nuovi movimenti. La simmetria destra si può imparare giocando a tennis, la coordinazione e la resistenza nel nuoto, la catena cinetica di un gancio si apprende con il baseball, quella di un calcio con il soccer tirando un rigore Gli sport hanno tutti qualcosa da insegnare, ma l’arte educa alla vita.